Nail art stamping con Foil - LadyQueen

Saaaaalve gente! Questo post è in collaborazione con lo shop online Lady Queen, grazie al quale ho avuto l'opportunità di provare due prodotti a scelta. Nonostante la mia scelta del materiale sia stata del tutto casuale mi sono accorta che poteva venire fuori non solo una recensione ma anche un post interessante sull'uso del foil nello stamping.

Il foil stamping è una pratica diffusa sopratutto nel mondo della stampa su carta ma da qualche tempo si sta diffondendo anche nel mondo delle unghie.

Per realizzare una nail art con la tecnica del foil stamping avrete bisogno di un foil e di un kit per stamping (plate, scarper, smalto denso e timbrino)

In questo caso il plae e il foil mi sono stati omaggiati dal sito Lady Queen e potete trovare:
il foil #13: http://www.ladyqueen.com/galaxy-dazzling-starry-sky-mixed-metals-nail-art-roll-foils-glitter-transfer-stickers-paper-uv-na0369.html
il plate: http://www.ladyqueen.com/lion-square-pattern-nail-art-stamp-template-image-plate-hehe026.html


Spero di avervi fornito tutte le informazioni utili, ora passiamo al tutorial.



  1.  Stendete il vostro smalto preferito, io ho scelto il rosso 
  2. Iniziate il procedimento per lo stamping quindi prendete il plate e distribuite lo smalto sul disegno che volete riprodurre sulle vostre unghie 
  3. Rimuovete l'eccesso con uno scraper
  4. "catturate" il disegno con un timbino facendo un movimento rotatorio
  5. Sempre con lo stesso movimento trasferite il disegno sull'unghia 
  6. Siamo arrivati all'ultimo step ovvero quello in cui andremo ad usare il foil. A differenza delle altre procedure, in questo caso, non abbiamo bisogno della colla ma il foil si attaccherà grazie al disegno che non è ancora perfettamente asciutto. In questa operazione bisogna essere molto veloci, per non far asciugare il disegno ma soprattutto ricordate di far asciugare bene lo smalto di base (ovvero il rosso) altrimenti il foil si incollerà anche su quello.

Una volta finito potete applicare il top coat anche se il foil tenderà a fare delle pieghette ma purtroppo non esiste ancora un top coat capace di non rovinare il foil :( 

Per quanto riguarda i prodotti devo dire che mi sono trovata bene:
-il foil è un foil classico di quelli metallizzati e non plastificati e si applica bene. Il problema delle pieghette con il top coat è un problema che ho riscontrato con tutti i foil che possiedo e anche questo non è da meno

-il plate è ottimo, credo che sia molto valido per il prezzo che ha (anche se ne trovate alcuni in offerta a 0,99$). Rispetto a quello Essence funziona benissimo, come potete vedere dalle immagini il disegno si trasferisce in modo omogeneo sul timbro.

Se volete acquistare dal sito potete usufruire del 15% di sconto con il codice "CCLC15" :)


Spero che il post vi sia stato utile, ho notato che ci sono ancora molte lacune riguardo allo stamping in generale (stamping classico, reverse stamping, foil stamping.. etc), lasciatemi un commento se vi potrebbe interessare un post dedicato esclusivamente allo stamping e alle sue tecniche. :)

<3

8 commenti:

  1. Ma quel plate è di Grifondoro *_* stupenda la nail art, donna <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello stemma al centro ci somiglia ma non capisco se sia voluto o no :D <3

      Elimina
  2. bellissimo il piattino e lo stamping foil :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già penso che quel damascato lo userò moltissimo :))

      Elimina
  3. a me il foil stamping non è mai riuscito al momento..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È tutta una questione di rapidità, se fai asciugare il disegno il foil non attacca :)

      Elimina