Come fare le unghie a mandorla?

Hola belle donne, sono tornata e finalmente ho avuto l'occasione di scrivere questo post super richiesto sulla mia pagina Facebook (qui)!
La domanda che mi perseguita da mesi è: "Come fai le unghie a mandorla?"
In realtà è molto semplice, sta tutto nella limatura ma molte di voi dicono di non riuscirci. Quindi vi beccate questo post in cui spero di farvi capire qualcosa e rendervi il lavoro più semplice.


PREMESSA: Non potete pretendere di passare dalla vostra forma naturale alla mandorla senza un minimo di margine libero (lunetta bianca, per intenderci), dovete avere almeno un centimetro di lunetta per fare questo "passaggio". Inoltre, ogni volta che cambierete forma: mandorla -> quadrate - quadrate -> mandorla perderete qualche millimetro di lunghezza. Detto ciò passo alla spiegazione.


1. Innanzitutto vi consiglio di limare le unghie dopo aver tolto lo smalto, quindi sulle unghie pulite in modo da   vedere meglio cosa state combinando.                                                                                
Una volta tolto lo smalto munitevi di una lima a grana abbastanza spessa poiché dovrete limare un bel po'

2. Iniziate limando i lati dell'unghia in modo da arrivare alla famosa forma "squaletto" ovvero un misto tra square e stiletto, le unghie sono strette ma con la punta quadrata.


3. Dopo lo squaletto potete iniziare a limare la punta, arrotondatela e se vi piace potete anche lasciarla così. 

4.Se vi piace la vera mandorla anche se un po' "pericolosa" iniziate a limare la punta in modo da assottigliarla. 



Spero di essermi spiegata nel migliore dei modi, e che le immagini vi siano utili per la limatura!
Non è facile spiegare senza farvi vedere i movimenti che andrebbero fatti.
Per qualsiasi problema lasciatemi un commento oppure scrivetemi sulla mia pagina Facebook :)



Video:

Un bacio a tutte <3

16 commenti:

  1. Sto per piangere dall'emozione, primo perché ormai pensavo che i tuoi post si fossero estinti, come i dinosauri XD secondo perché giusto due ore fa ho limato le unghie esattamente identiche alle tue. La nostra telepatia oggi rasenta il paranormale ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, oggi stiamo esagerando ahahahah <3

      Elimina
  2. Bel post giulietta, direi davvero utile. Io procedo in maniera simile, realizzo un "edge" piuttosto che uno "squaletto", per il resto e' tutto uguale. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la regina della mandorla approva vuol dire che ho fatto un lavoro decente :D

      Elimina
  3. Ottimo tutorial! Io ho fatto questa forma solo per Halloween perché ho potuto dare alla punta un aspetto "sanguinolento"! Poi però sono tornata alla mia amata unghietta squadrata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ;) a me squadrate si rompono subito -.-

      Elimina
  4. Ieri l'ho letto ed oggi ci ho provato *-* Devo dire che mi sono riuscite decenti ! Grazie mille per il post super util ^_^

    RispondiElimina
  5. Le mie sono troppo corte per l'operazione, ma casomai riuscissi a farle crescere questo tutorial mi tornerà sicuramente utile, quindi grazie! ;)

    RispondiElimina
  6. Ahhh ma ecco perche' a me non venivano bene! io solitamente parto limando i bordi verso il centro senza prima definire la curva, quindi mi venivano praticamente tutte storte -____-
    Post utilissimo, sto facendo la manicure proprio in questo momento tra l'altro... mettero' subito in pratica i tuoi consigli!

    RispondiElimina
  7. Ottimo articolo, davvero! Proverò a farle a squaletto seguendo le tue istruzioni :)

    RispondiElimina
  8. Le unghie a mandorla mi piacciono tantissimo, ma non sono mai riuscita a farle... Proverò seguendo le istruzioni..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere come va l'esperimento :)

      Elimina