Beauty per le vacanze - Nail Polish Edition

Visto che si sta avvicinando la bella stagione ho deciso di scrivere questo post per prepararsi alle vacanze estive, ovunque si vedono post e video di questo tipo ma nessuno incentrato sugli smalti e la manicure, quindi se anche voi siete delle nail polish addicts qui trovate tutto l'utile per un beauty case perfetto per viaggiare. 

Intanto vi presento il mio beauty, è di Carpisa e ha due scomparti.


Io lo adddddorro! Non è grandissimo e c'entra tutto. Vi faccio vedere cosa porterei io per una vacanza o per una semplice serata benessere tra amiche :)


Questa è la panoramica del primo scomparto :
Due cose fondamentali che non potete non portare con voi sono:
- una penna correggi smalto;

- dei dischetti di cotone o dell'ovatta.


Sempre in questo scomparto ho aggiunto
- tre ruotine con strass e borchie, utili per una nail art facile e veloce;

- tre smalti con pennellino fine, nel caso di una nail art più particolare ma sempre semplice e veloce.

Lo scomparto più grande è quello più fornito:

Partiamo dal necessario:

- una lima o meglio due di grane differenti, mai uscire di casa senza una lima. Sempre utili per limare o accorciare le unghie o nel peggiore dei casi sistemare delle rotture :O

- un solvente, ho messo quello in gel per la praticità della confezione ma potete optare per delle salviette imbevute di solvente o la classica boccetta;


Per una buona manicure avrete anche bisogno di:

- bastoncini per cuticole e un dotter, utile per le nail art più facili ma mai banali;

- base e top coat ovviamente :)

- a causa delle mie cuticole che sono un disastro porto sempre un rimuovi cuticole e un balsamo o un olio;

- se volete una nail art d'effetto ma senza sporcare in giro con gli smalti portate degli adesivi, pratici da usare; 

- ovviamente potate degli smalti, io li ho divisi in tre categorie:



  • Smalti normali , meglio se coprenti o ad asciugatura rapida e soprattutto che durino anche a contatto con la sabbia, il sale e l'acqua...sempre se andate al mare;





  • Smalti effetto zucchero o srugar effect, facili da stendere e veloci ad asciugare;







  • Top coat glitterati, per fare una semplice accent o per dare nuova vita a un colore che si indossa da molti giorni.













Bene la carrellata di roba è finita, ho cercato di ridurre al minimo le cose da portare, anche se non al minimo indispensabile. 
Spero che il post sia utile a molte :D 
Ovviamente i colori e alcuni oggetti sono a vostra discrezione. 

Fatemi sapere nei commenti cosa non potete non portare in viaggio <3

6 commenti:

  1. Adoro <3 Posso portare te in viaggio? :D

    RispondiElimina
  2. Se sono in viaggio preferisco non pensare alle unghie e di solito faccio il semipermanente prima di partire, unica accortezza porto come me uno smalto dello stesso colore del semipermanente, incidenti possono sempre capitare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono una grande fan del semipermanente, un po' per il tempo,un po' per la rimozione.Preferisco avere sempre il necessario per una manicure anche perchè con le unghie lunghe bisogna sempre stare attente, almeno nel mio caso evito sempre di uscire senza base,crema e lima a portata di mano :)

      Elimina